La torta al Verdicchio e mandorle è una vera prelibatezza. Soffice come una nuvola e semplicissima da preparare!

Come preparare la ciambella al Verdicchio e mandorle

Ingredienti

(stampo da 22-24 cm)

  • 180 g di farina 00
  • 50 g di farina di mandorle
  • 20 g di fecola di patate
  • 120 g di zucchero
  • 2 uova
  • 70 g di olio di semi di arachide o girasole
  • 100 ml di latte
  • 60 ml di vino Verdicchio
  • 1 bustina di vanillina
  • Scorza grattugiata di ½ limone e di ½ arancia
  • 8 g di lievito per dolci
  • 50 g di gocce di cioccolato bianco

Preparazione

  1. In una ciotola versa tutti gli ingredienti liquidi: olio, latte e uova, aggiungi anche la scorza grattugiata di limone e di arancia e lo zucchero. Mescola bene con una frusta elettrica o a mano.
  2. Versa le farine, precedentemente unite, aggiungi il lievito e la vanillina. Mescola l’impasto aiutandoti con una spatola. Se noti che è troppo asciutto, aggiungi un altro po’ di latte.
  3. Infine aggiungi le gocce di cioccolato bianco.
  4. Versa l’impasto in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato.
  5. Fai cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 25-30 minuti. Fai sempre la prova stecchino, deve risultare asciutto!

Per arricchire la ricetta, puoi aggiungere anche 30-40 g di mandorle tritate all’interno dell’impasto. Noi abbiamo usato il Verdicchio, ma puoi sostituire con il Tocai o il Garganega, che al pari del Verdicchio, hanno sentori di mandorla.