La gelatina di vino è perfetta per accompagnare i formaggi molto stagionati, come il pecorino, ma è buonissima anche con altri piatti salati (tartine, rustici, pesce, ecc.) e con i dolci, ad esempio nelle crostate, sul gelato, nella macedonia di frutta, sui budini, ecc.

Per questa ricetta abbiamo utilizzato il vino Lambrusco, ma puoi usare qualunque altro vino rosso, a patto che sia di buona qualità! La gelatina di vino rosso è semplicissima da realizzare e puoi realizzarla anche con il vino bianco. Il procedimento è lo stesso.

Gelatina al vino rosso, ingredienti

  • 350 ml di Lambrusco
  • 60 g di zucchero
  • 4 g di colla di pesce

Gelatina al vino rosso, Preparazione

  1. Prima di tutto fai ammorbidire la colla di pesce in una ciotolina con l’acqua per 5-10 minuti.
  2. Nel frattempo in un pentolino inizia a scaldare il vino con lo zucchero, facendo in modo che si sciolga ben bene.
  3. Porta a bollore e fai cuocere a fiamma bassa per 5 minuti circa, poi spegni e aggiungi la colla di pesce strizzata.
  4. Continua a mescolare finché la colla di pesce si è sciolta.
  5. Versa in un barattolo pulito e lascia raffreddare.
  6. Una volta che la gelatina si è raffreddata, conservala in frigo per farla gelificare. Ci vorranno circa 5-6 ore.

Se la ricetta ti è piaciuta, puoi seguirci anche su Facebook!